Scrub fai da te con fondi di caffè

by - gennaio 11, 2020

Scrub fai da te con fondi di caffè

Con soli 2 ingredienti recuperati in casa, possiamo creare il nostro scrub viso e corpo da usare sotto la doccia. Ecco come si crea lo Scrub fai da te con fondi di caffè!

Alzi la mano chi usa ancora la moka! Eccomi, presente! Ho trovato un modo per riutilizzare quei fondi di caffè, che dalla caffettiera finiscono di solito nella spazzatura. Perchè non creare uno scrub fai-da-te?

Ti accorgerai che è inutile spendere soldi in profumeria per peeling tradizionali e costosi. Lo scrub fai-da-te di oggi con i fondi di caffè è economico, naturale, sostenibile ed efficace. I soldi vengono risparmiati e l'ambiente ringrazia, non male eh?

Perché fare uno scrub?

Uno scrub è utile per far respirare nuovamente la pelle, stimola la circolazione e rimuove le cellule morte. Il risultato è una pelle più liscia e morbida. Attenzione a non esagerare: non fare il peeling più di una volta alla settimana, altrimenti la pelle potrebbe seccarsi, perdendo la sua naturale idratazione. Questo comunque dipende anche dal tipo di pelle e dalla stagione. Ad ogni modo, è utile sapere che lo scrub si effettua sempre con la pelle umida, quindi l'ideale è utilizzare il prodotto sotto la doccia.

Questa ricetta per lo Scrub fai da te con fondi di caffè richiede solo 2 ingredienti che probabilmente hai già in cucina: fondi di caffè e olio d'oliva. Non c'è niente di più facile ed economico per fare un prodotto di bellezza fatto in casa!

La polvere dei fondi di caffè ha una grana piuttosto fine, per cui se usata come esfoliante per la pelle è delicata e si può utilizzare anche per il viso, strofinata insieme all'olio diventa anche idratante.

Scrub fai da te con fondi di caffè

Scrub fai da te con fondi di caffè

Ingredienti
4 cucchiaini colmi di fondi di caffè
2 cucchiaini di olio d'oliva
Istruzioni
Se hai fatto il caffè da poco, i fondi potrebbero essere troppo caldi per la pelle: lasciali raffreddare leggermente, prima di utilizzarli.

Mescolare nel barattolo i fondi di caffè con l'olio (rapporto 2 a 1). Tutto qui!

Scrub fai da te con fondi di caffè


Ecco che lo Scrub è già pronto all'uso!

Applicare lo scrub sulla pelle del corpo sotto la doccia o sul viso inumidito (escluse le parti delicate e sensibili) massaggiando leggermente con movimenti circolari.

Risciacquare abbondantemente e lavarsi come da abitudine.

Lo scrub fai da te con fondi di caffè, se non viene utilizzato subito, deve essere conservato in un vasetto con coperchio ben chiuso, meglio se in frigorifero (perchè i fondi di caffè hanno assorbito l'acqua nella caffettiera) e si utilizza entro 3-4 giorni.
Nota
Per quanto riguarda il viso, l'olio da utilizzare dipende dal tipo di pelle. Ad esempio, l'olio di oliva, quello di cocco e l'olio di mandorle sono comedogenici e non vanno bene per le pelli grasse (puoi usarli tranquillamente sul corpo a meno che tu non sia soggetta ad impurità). Oli non comedogenici, ovvero che non ostruiscono i pori, sono ad esempio l'olio di girasole, quello di vinaccioli e l'olio di jojoba.

Scrub fai da te con fondi di caffè

Varianti
Se vuoi uno scrub più esfoliante, adatto per le gambe, le cosce e i glutei, puoi aggiungere 4 cucchiaini di sale fino (rapporto uno a uno rispetto ai fondi di caffè).

Se al contrario, vuoi uno scrub ancora più delicato da usare sulla labbra screpolate, aggiungi un po' di miele.

Se hai la pelle grassa con tendenza all'acne, puoi anche inumidire i fondi di caffè con semplice acqua, subito prima di utilizzarli, senza aggiungere alcun olio.

Ti può interessare una ricetta efficace per un burrocacao fatto in casa? Leggi qui.

Non esitare a condividere questo post, scrivermi e seguirmi sui social. Significa molto per me e mi ispira nella creazione dei miei contenuti. Grazie :)

You May Also Like

0 commenti

Ciao, grazie per il tuo commento!

Guarda l'ultimo video!