[Ricetta naturale] Balsamo labbra fai da te

by - ottobre 27, 2018

ricetta del balsamo labbra fai da te

La ricetta del balsamo labbra fai da te con soli due ingredienti, che ti propongo oggi, è talmente semplice che è adatta anche a chi sperimenta per la prima volta l'autoproduzione dei cosmetici naturali.

Ho sofferto di labbra secche praticamente da sempre e per tutto l'anno: labbra screpolate per l'esposizione al sole, per colpa del vento, per il freddo o per l'aria secca del riscaldamento. Insomma ho sempre avuto bisogno di un burrocacao in tasca.

Mi sono convertita all'ecobio non certo per mania, ma perchè ho la pelle ipersensibile e reattiva. La prima cosa che ho imparato è leggere le etichette. La maggior parte degli stick per labbra in commercio, anche quelli costosissimi venduti in farmacia, contengono nel loro INCI sostanze sintetiche come paraffina o altri petrolati. Queste danno una temporanea sensazione di sollievo, ma invece inaridiscono ancora di più le labbra. In parole povere, impediscono alla labbra di perdere la naturale umidità con uno strato impermeabile, che però non le nutre e non le protegge affatto. Il risultato è che ti ritrovi dopo poco con labbra più screpolate di prima.

Insieme al gruppo delle mie amiche della zona (ci chiamiamo Le Amiche Creative), ho visto che per creare un balsamo labbra efficace con componenti tutti naturali è davvero facilissimo. Certo, il primo esperimento, a causa di una ricetta sbagliata, è stato drammatico, ma una volta messo appunto ho trovato il mio balsamo labbra perfetto ed anche abbastanza economico. E sicuramente risparmio prodotto, perchè con questo balsamo non sono più costretta a spalmarmi inutilmente le labbra ogni cinque minuti!

Il burro di karitè che è alla base della ricetta naturale del balsamo labbra fai da te, aiuta davvero ad avere labbra morbide ed impeccabili.

Ricetta naturale del balsamo labbra fai da te

Ingredienti:

  • burro di karité

  • olio di cocco (o di mandorle o altro olio vegetale)

Procedimento:

  • Per prima cosa curare l'igiene dell’ambiente e degli attrezzi di preparazione. La ricetta semplicissima prevede di mescolare assieme i due ingredienti misurati in parti uguali (ad esempio 2 cucchiaini di burro di karité e 2 di olio di cocco). Se si ha la pelle particolarmente secca, si può aumentare la concertazione di burro di karité con la proporzione di 2/3 burro di karitè e 1/3 olio di cocco.

  • Se gli ingredienti sono troppo solidi, soprattutto durante l'inverno, li puoi far sciogliere a bagnomaria, in un contenitore resistente al calore. Mescola con un cucchiaino per amalgamare bene.

  • Versa il composto in un barattolino o stick.

  • Non rimane che lasciare raffreddare e solidificare, eventualmente anche in frigorifero. Il balsamo labbra fai da te è pronto!

ricetta del balsamo labbra fai da te

Note:

  • Il burro di karité è l'ingrediente principale (perchè è molto emolliente) e non è sostituibile. Ha un odore un po' rancido, ma ci si fa presto l'abitudine. Riguardo l'olio di cocco, che aiuta ad avere una consistenza più morbida e spalmabile, può essere sostituito con altri oli vegetali. Puoi trovare questi ingredienti online, in erboristeria, nei negozi bio, in quelli specializzati di cosmesi naturale (l'olio di mandorle lo trovi anche al supermercato, ad esempio).

  • Il contenitore più adatto per conservare il burrocacao o il balsamo per le labbra fai da te è un piccolo contenitore o barattolo di alluminio, vetro o di plastica con coperchio a vite. Puoi benissimo riciclare contenitori di cosmetici terminati, ma anche recuperare uno stick di un vecchio burrocacao. Pulire bene i contenitori, vecchi o nuovi che siano, prima di versare il nuovo prodotto.

  • Questo balsamo non contiene conservanti, perchè maneggiare principi attivi e conservanti non è una cosa da prendere alla leggera. Il balsamo labbra si mantiene per circa 6 mesi, se tenuto in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

  • C'è chi consiglia di inserire alcune gocce di oli essenziali nel burrocacao fai da te, ma io ti invito a prestare attenzione. Sul web è facile incontrare chi dà consigli con troppa superficialità. Gli oli essenziali, sebbene siano totalmente naturali, sono materie prime estremamente concentrate, che rischiano di essere troppo aggressive e potenti per una parte così delicata come le labbra. Sono un vero e proprio condensato di principi attivi ed è ormai appurato che non sono privi di allergeni. Se si decide di usarli, occorre scegliere bene il tipo di olio essenziale e in quali dosi utilizzarlo, per cui non mi sento di consigliarlo.

You May Also Like

0 commenti

Ciao, grazie per il tuo commento!

Guarda l'ultimo video!

Iscriviti alla mia newsletter!

* campi richiesti
Iscrivendoti alla newsletter confermi di aver letto la Privacy Policy di questo sito.