Guarda l'ultimo video!

Tutorial puntaspilli vasetto

sabato, aprile 17, 2010

Tutorial puntaspilli

Vi avevo promesso un tutorial, ma per mancanza di tempo mi sono ridotta a fare solo questo… per ora Winking

Lo so che non è un’idea nuova, si è già vista nel web, ma almeno è un tutorial in italiano che può essere sempre utile Batting Eyelashes

Si tratta di un puntaspilli, che è anche un vasetto, utile e comodo per contenere alcune cosine al suo interno.

Io ci tengo qualche bottone e la treccia di fili colorati, così se ne può stare bello bello sulla scrivania, pronto all’uso. E così non devo tirare fuori ogni volta troppi materiali…

I colori sono sobri, appunto perchè se ne sta sulla scrivania senza dare troppo nell’occhio.

tutorial - pincushion 11

Ma veniamo a noi…

Cosa vi serve:

- 1 vasetto piccolo (vanno bene quelli dei capperi, degli omogeneizzati ecc)

- un ritaglio di stoffa 13x13cm circa

- ovatta sintetica

- nastrino o fettuccia

- abbellimenti a scelta (pizzo, fiori, bottoni…)

- colla a caldo

- ago e filo

 

Come si realizza:

Disegnate un cerchio sulla stoffa, di diametro 12 cm circa. Io per aiutarmi ho usato la scatola dei cd come “cerchiografo”

tutorial - pincushion 1Ritagliate il vostro cerchio.

tutorial - pincushion 2

Cucite lungo tutto il perimetro a punto filza.

tutorial - pincushion 3 Tirate un po’ il filo e riempite con l’ovatta.

tutorial - pincushion 4

Tirate tutto il filo fino a chiudere l’apertura e fermate con qualche punto.

tutorial - pincushion 5

Distribuite la colla a caldo sul coperchio del vostro vasetto.

tutorial - pincushion 6

Appoggiatevi subito con una leggera pressione il vostro puntaspilli imbottito.

tutorial - pincushion 7

Nascondete il bordo del vasetto, incollandovi intorno il nastro (o la fettuccia).

tutorial - pincushion 8 tutorial - pincushion 9

Non vi rimane che abbellirlo a piacere con pizzo, fiori e bottoni… e quel che più vi piace.

tutorial - pincushion 10

Si possono usare anche vasetti più grandi, se volete contenere più cose all’interno. Dovrete però aumentare il diametro del cerchio, che più o meno ad occhio deve essere più del doppio del diametro del vostro barattolo.

Mi son fatta dare il vasetto degli omogenizzati da una mia amica, perchè mi piaceva la forma, ma devo dire che non si richiude bene. La prossima volta userò un vasetto dei capperi, che ho già messo da parte Winking

Non mi resta che augurarvi buon lavoro!

Inserite qui sotto il vostro puntaspilli:

basterà inserire:

1- il link dove si trova l'immagine del vostro lavoro (blog, album flickr/picasa ecc)

2- il vostro nome

… et voilà! Ora possiamo tutti venire a vedere la tua realizzazione :)

Ti può interessare anche:

57 commenti

  1. Rapido, utile & grazioso!!!
    Non c'è che dire, proprio da copiare...
    Grazie Annicchia!
    DaniVS

    RispondiElimina
  2. Annaaaa, ma sai che proprio oggi ho urgente bisogno di un nuovo puntaspilli che il mio è ormai un colabrodo!!!! Idea favolosa che credo che realizzerò subito lunedì. Mi piace la semplicità di realizzazione ed i diversi modi in cui si può realizzarlo! Thanks davvero!!!
    Un bacione grandissimo a te! Smuakketa, Cathy

    RispondiElimina
  3. BEI COLORI CHE HAI SCELTO! BELLO BELLO. GRAZIE PER IL TUTORIAL, BUONA SERATA.

    RispondiElimina
  4. Me ne hanno regalato uno fatto con la stessa tecnica e devo dire che è utilissimo. Buona domenica e grazie del tutorial. Quasi quasi me ne faccio uno.

    RispondiElimina
  5. Grazie cara è utilissimo ... io di vasetti ne ho un sacco credo che qualcuno lo sfrutterò in questo modo

    RispondiElimina
  6. grazie Anna...un puntaspilli è sempre utile e questo è davvero carino con tutti i suoi abbellimenti!!

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo!!!Adesso posso cancellare quel tutorial in inglese che avevo da parte da una vita perchè non avevo mai vogli di leggerlo :-)
    grazie ^_^

    RispondiElimina
  8. non sarà l'originalità fatta a puntaspilli,ma è inutile,tutto quello che esce dalla tua fucina è incredibilmente bello!

    RispondiElimina
  9. delizioso è troppo poco!!!!

    RispondiElimina
  10. Mannaggia, ma perché non esistono dei barattoloni di 50 cm di diametro ???
    Anziché un puntaspilli mi farei il mio personale pouff, con le riviste all’interno al posto dei bottoni :-)
    E possibilmente in plastica piuttosto che di vetro!
    Scusi, arch. Drai, lei che ha una certa confidenza con gli interior designers, non è che mi farebbe una telefonatina al signor Starck, che lo convinco a mettermi dei barattoli in produzione ???
    La ringrazio anticipatamente!
    E le piazzo pure un bel bacione!
    Sbaciuck°*°

    RispondiElimina
  11. Oh mi scusi arrchitetto: presa dalla foga del mio pouff, non mi sono nemmeno complimentata per il suo esauriente tutorial :-(
    La prego, non lo dica a Philippe!
    La ri-beso nuovamente :-)

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna!
    Complimenti per il tuo tutorial semplice e chiaro....quasiquasi ci viene voglia di provare a farlo (e magari poi di riempirlo di perle!!!)

    Bacibaci
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  13. Ciao Anna :-))
    come si dice ... capita a fagiuolo!!!
    idea carinissima utilissima per i miei bottoni super colorati ...
    attenzione , barattoli ... sarete mieiiii :-))
    un bacione mary

    RispondiElimina
  14. Idea geniale!!!
    Un caro saluto
    Rossana
    http://bambolando.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. molto carino e da copiare asap! finalmente ho trovato come utilizzare i vasetti della marmellata della colazione in albergo!

    RispondiElimina
  16. Ciao, mi piace il tuo blog molto,
    Sono dal Brasile, amo mestiere ...abbracci
    http://agulhaetricot.com
    http://agulhaetricot.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. bellissimo!!!!!! davvero bello! baci Ely

    RispondiElimina
  18. Anna...sappi che lo copierò!
    ho già due vasetti degli omogenizzati (comprati esclusivamente per recuperare il vasetto)
    grazie per condividere sempre con noi tutte queste idee mooolto carine!

    RispondiElimina
  19. Anna di questi tempo il riciclo è d'obbligo!!!!
    bello il puntaspilli contenitore!!!!
    baci

    RispondiElimina
  20. I tuoi tutorial sono sempre non belli ma strabelli e stra utili!!! Un bacio enorme!!!

    RispondiElimina
  21. Utilissimo e facile da realizzare, dopo il tuo essauriente tutorial !!!! ;-)
    Grazie mille
    Un beso e buona domenica Anna!

    RispondiElimina
  22. ...che carineria...:)
    ciaooo Vania

    RispondiElimina
  23. Ma che bella idea... per chi come me quando deve cercare un ago e la treccia dei fili ribalta tutto l'angolo craft!!!!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  24. Molto interessante e grazioso il tuo puntaspilli! Io, da principiante con il cucito, non sono riuscita a procurarmi ancora un puntaspilli e questa idea mi sembra ottima (ho gia da parte un piccolo vasetto di maionese, hehe). Unica cosa che mi preoccupa è la colla a caldo, io faccio sempre dei disastri.... ma una soluzione la troverò. Grazieee per la generosità a condividere questo tutorial con noi! Buona domenica, un abbraccio, Goga

    RispondiElimina
  25. Mi sono persa il tuo giveaway, ma questo non posso non commentarlo!! Troppo carino e utilissimo!
    Un abbraccio Anna!
    Alessia

    RispondiElimina
  26. grazie del tutorial li avevo visti in giro, ma non riuscivo a capire come venivano fatti.
    Molto carino e utile.
    ciao

    RispondiElimina
  27. ...è alla mia portata e molto carino...credo che li farò per le mie amiche creative come "me"...
    baci Sabina

    RispondiElimina
  28. gaziosissimo questo puntaspilli! grazie del tutorial!:D
    barbara

    RispondiElimina
  29. Bellissimo, ci proverò sicuramente! Ho giusto giusto un vasetto che mi avanza :)
    A presto

    RispondiElimina
  30. Ciao Anna, grazie per questo tutorial! Peccato che non mangio nè capperi, nè omogenizzati, ma solo olive giganti!!! :-)) Un caro saluto, Anita camilla

    RispondiElimina
  31. Utilissimo...bell'idea da regalare alla mia mamma :))

    RispondiElimina
  32. avrei voglia di farmene una dozzina e forse più... anche se non ci puntassi gli spilli sarebbero comunque bellissimi e li riempirei di cosine varie che ho in giro... mmmm... comincio???? grazie Anna e un baciottone :)))

    RispondiElimina
  33. :D non avevo mai letto il tutorial di questi vasetti, grazie!!! Non sapevo proprio si facesse così, voglio provare!!!!! ^___^

    RispondiElimina
  34. che carino, anche io volevo farne un pò, ho una marea di vasetti :)
    Ciao Anna come stai?? è un tot che non passo, ma è stato un periodo molto intenso, ma mi sono rimessa all'opera, ho rinnovato il blog, cambiato un pò di cose nella mia vita e.. ci si rimette all'opera!! :)
    tornerò anche presente come commentatrice ;)
    ti lascio un abbraccio forte forte!!

    RispondiElimina
  35. Ma è un'idea strepitosaaaaaaaaaaaa!!! Ma soprattutto mai letta o vista in altri "luoghi" reali o virtuali che siano!!! Devo assolutamente replicarlo a casa.
    Grazie 1000 per il tutorial!

    RispondiElimina
  36. Grazie per il tutorial, è proprio un'idea simpatica e graziosa, anche per un piccolo pensierino! Ci proverò sicuramente, ciao!

    RispondiElimina
  37. E invece è carinissimo! Ce la potrei fare anch'io... Utile per tutte, simpatico da fare per le amiche, per la mamma ecc...E poi adoro la colla a caldo! Grazie!

    RispondiElimina
  38. ciao sono irene del blog valdirose, non avevo mai seguito un tutorial perchè, aimè, sono un pò imbranata ma il tuo è davvero chiaro e facile anche per quelle come me!! Grazie

    RispondiElimina
  39. Bello bellissimo!!
    Grazie super grazie!!
    Baciotti!
    Elisa

    RispondiElimina
  40. E' vero che non si tratta di una idea nuova...Ma il tutorial è veramente chiaro...e ci proverò!!!

    RispondiElimina
  41. mamma mia che bel blog^___^ complienti davvero! ti aggiungo tra i link e ritornerò di sicuro!
    un abbraccio
    Stefy

    RispondiElimina
  42. E' un idea geniale, semplice ma davvero funzionale!!
    Grande Anna!!!

    RispondiElimina
  43. Delizioso! Ho giusto in casa tantissimi vasetti vuoti degli omogeneizzati che ho dato al mio cucciolo di cane fino a poco tempo fa e che mi piacevano troppo per buttarli XD

    Sicuramente qualcuno verrà riutilizzato così, per me e per qualche amica!

    Semplice, spiegato benissimo, veloce ma gaziosissimo^^

    E con questo commento inauguro ufficialmente il mio blogXD

    RispondiElimina
  44. è delizioso, perfetto per mettere nel vasetto gli spilli... grazie!

    RispondiElimina
  45. Oggi non ho tempo ma domani lo voglio fare anch'io !!!!Grazie delle spiegazioni Sandra

    RispondiElimina
  46. Ma è bellissimo GRAZIE
    cIAO cRISTINA

    RispondiElimina
  47. mi piace moltissimo questo delizioso puntaspilli!!!!!!!!!!ciao da nannarè

    RispondiElimina
  48. Che bel tutorial!!
    Ho preso spunto da questo post per realizzare il "mio" puntaspilli.
    Ti ho citata nel mio post naturalmente e il mio tutorial (su una scatolina stavolta) lo trovi qui:
    http://www.passionecucito.org/2010/07/tutorial-scatola-puntaspilli/

    RispondiElimina
  49. Ero alla ricerca di spunti e idee, e ti ho trovata! Bellissimo tutorial e bellissimo blog, complimenti!

    RispondiElimina
  50. il puntaspilli!!! lo sai che lo avevamo fatto a scuola come regalo di Natale quando ero in prima elementare!! mi hai fatto tornare alla mente uno splendido ricordo! grazie!!!

    RispondiElimina
  51. Bellissimo! Grazie per aver condiviso :D

    RispondiElimina
  52. Fantastico il tuo puntaspilli!
    Ho pubblicato anche i miei!
    Buona notte!

    RispondiElimina

Ciao, grazie per il tuo commento!

Le ultime idee di Café Creativo